Una delle domande che mi viene fatte più spesso è quali libri si possono leggere che raccolgano tutti i miti, non esistono ovviamente libri che raccontino l’intera mitologia greca, questo perché sarebbe letteralmente impossibile raccogliere tutta la mitologia in un solo tomo, esistono però tanti libri che possiamo leggere che sono sia raccolte di miti molto belli ma anche libri che sono tratti dalla mitologia e possono farci o ragionare o scoprire nuovi aspetti di essa. Vi lascio a seguire qualche spunto per scegliere la lettura adatta a voi:

Eva Cantarella

Una delle autrici che maggiormente consiglio quando ci si vuole approcciare alla lettura della mitologia greca ma anche latina è Eva Cantarella, questo perché a mio parere scrive in modo davvero chiaro i racconti dei miti ma allo stesso tempo fa riflettere sul loro significato, sull’impatto che avevano nella società di allora e fa spesso riflettere su questioni anche importanti attuali. La sua particolarità è che raggruppa i miti per tipologia, si può quindi scegliere le questioni che maggiormente interessano il lettore

L’amore è un dio – E il sesso è la polis
Io adoro questo libro, una raccolta di miti d’amore che percorre tante storie diverse sulla mitologia e ci fa riflettere sui tipi di amore che i tempi venivano raccontati e in quali modalità.








Ippopotami e Sirene
Uno degli argomenti più ricorrenti della mitologia sono i viaggi intrapresi dagli eroi. Qui si raccontano forse due tra i più famosi viaggi della mitologia greca.









Gli Inganni di Pandora
E le discriminazioni di genere avessero una spiega già nella mitologia greca? Eva Cantarella ci presenta il mito di Pandora in un modo insolito che ci porta a ragionare sul fatto che anche in una civiltà evolutissima come l’antica Grecia fosse già forse ben radicato un gender gap.







Eva Cantarella ha scritto moltissimi libri come questi, cercate tranquillamente su Amazon o Google quelli che sembrano catturare maggiormente la vostra attenzione e approfondite pure il mito che più vi piace.

I classici

Nella vita bisogna imparare a far pace con i classici perché in fondo sono quei vecchi amici su cui si può sempre contare e che non ti deludono mai.

Le Metamorfosi (Ovidio)
Una raccolta favolosa di miti quella di Ovidio, che spaziano da Aracne a Pigmalione fino ad arrivare a Deucalione e Pirra.
Questo va letto da tutti, almeno una volta della vita, specialmente da chi ama i miti.
Lo amerete.







Le Metamorfosi (Apuleio)
Uno dei miti forse più iconografici, per lo meno a livello di arti figurative, è Amore e Psiche, che è contenuto proprio in questo libro. Vien da sè quindi che non si possa non leggere.








La Lisistrata
Una commedia greca assolutamente esilarante e imperdibile che riassumerei con:
“Vinsero battaglie grazie alla loro figa”. Se non vi basta questa come review, non vi meritate Aristofane.









In generale lato classici vi consiglio vivamente tutte le tragedie e le commedie greche perché sono poi molte di esse che raccontano l’evoluzioni e lo svolgimento di vari miti, esempi: Antigone (https://amzn.to/2AHTVEt), Orestea (https://amzn.to/37bAb8d), Medea (https://amzn.to/30u7aUj), Prometeo incatenato (https://amzn.to/377k4IS), Alcesti (https://amzn.to/3cDNKhX), Ippolito (https://amzn.to/2MBJ3uH), Le Baccanti (https://amzn.to/3dJ2vkP)…

Cose “nuove” sulla mitologia:

Circe
Qui i miti sono un po’ romanzati, sono capaci però di farvi sognare, riflettere. Si apre un mondo nuovo in cui alle storie viene data una lettura che comunque non strania l’andamento del mito.
Le maghe poi della mitologia greca sono personaggi affascinanti e misteriosi che lasciano pieno spazio a interpretazioni e pensieri.








Itaca per sempre
Un libro che ho follemente adorato, che parte da un presupposto semplice:
ci hanno sempre insegnato che Penelope non riconosce subito Ulisse una volta ritornato a Itaca e se è pur vero che quando non ci si vede per anni e anni, magari dopo un viaggio che ti stravolge la vita come quello fatto da Ulisse, può essere vero che una moglie che per tanto tempo è stata devota e in attesa dell’unico grande amore della sua vita non lo riconosca appena gli si presenti davanti? E se in realtà l’avesse riconosciuto e fosse tutta una montatura? Leggetelo.






Risvegliare l’eroe dentro di noi
Chi dice che la mitologia non riguardi la psicologia? In che modo possiamo collegare noi stessi, cosa pensiamo, come siamo ai miti? Ce lo racconta questo libro che in realtà è soltanto il primo di una trilogia, oltre questo libro c’è anche: Le dee dentro la donna (https://amzn.to/2Y26mmF) e Gli dei dentro l’uomo (https://amzn.to/3eYf1xj).









Olympos
Una raccolta di miti, per lo più d’amore. Un bel libricino da sotto l’ombrellone, niente che sia difficile o di pesante lettura. Se cercate una raccoltina basic questa è perfetta.









L’amore Prima di Noi
Anche Paola Mastrocola ci fa una splendida raccolta di miti, miti che parlando d’amore, l’amore per un uomo, una donna, un fiume, una stella per tutto.. L’amore come veniva vissuto a quel tempo, in ogni sua forma.

(Visited 7.114 times, 7 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *